MATERIALE IDRICO

Prodotti e materiali idrici

A corredo del settore impiantistico la CIA Impianti S.r.l. dispone di una vasta gamma di prodotti quali: lance a norma UNI-EN 671/2, manichette antincendio certificate dal Ministero dell'Interno, gruppi di pressurizzazione a norma UNI 9490, naspi, idranti, ecc. i cui standard qualitativi ne garantiscono la durata nel tempo.

Rete idrica antincendio

Nonostante la normativa vigente (D.P.R.547/55) preveda che gli interventi di manutenzione ordinaria abbiano una frequenza semestrale, non dispone però le modalità degli stessi, pertanto ci si affida ad una tipologia di intervento in base alle indicazioni delle società costruttrici di apparecchiature ed alla recente norma tecnica UNI10779.

 

Il titolare ha la responsabilità del mantenimento delle condizioni di efficienza dell’impianto, nonostante l’esistenza di un servizio di manutenzione periodica affidata a società esterna, per cui deve provvedere:

  1. alla sorveglianza delle manichette;
  2. alla manutenzione con l’ausilio delle istruzioni della ditta costruttrice;
  3. a far eseguire le ispezioni periodiche.

 

I lavori sull’impianto, le prove eseguite, i guasti e gli interventi in caso d’incendio devono essere annotati nel “ Registro obbligatorio di prevenzione incendi ”.

Ispezioni periodiche

Il controllo delle manichette, effettuato due volte l’anno, con intervallo semestrale, è necessaria per verificarne l’efficienza e la rispondenza alle norme.

Anche questo controllo dev’essere riportata nel Registro obbligatorio di prevenzione incendi con rilascio di un apposito verbale di manutenzione, evidenziando con particolare attenzione le eventuali variazioni riscontrate nell’impianto.

Esecuzione delle ispezioni

  1. controllo generale di tutte le manichette per accertarne lo stavo visivo;
  2. verificare la linea di alimentazione dell’impianto antincendio;
  3. controllo dello stato di ogni lancia;
  4. verifica dell’attacco delle manichette sui rubinetti e che siano arrotolate doppie per essere pronte all’uso;
  5. prova di tenuta della pressione di ciascuna manichetta da effettuarsi una volta l’anno.


Revisioni generali: se nel controllo generale vi è l’esigenza e comunque ad intervalli non maggiori di 20 anni, le manichette vanno sostituite.

In tale occasione si deve esaminare lo stato di tutte le linee idrauliche e prevalere un certo numero di manichette da sottoporre alle prove previste per la loro approvazione.

Diventa consigliabile avere una planimetria dell’area protetta su cui riportare la disposizione di ogni singola postazione.

Share by: